RESIDENCE CARDUCCI

nella via del buon cibo

Gli appartamenti

Brindisi d’Aprile

Bilocale

da
€800/sett.

Mito e Verità

Bilocale

da
€900/sett.

Sogno D’estate

Bilocale

da
€900/sett.

Dietro un Ritratto

Bilocale

da
€900/sett.

il Poeta

Bilocale

da
€900/sett.

Notte d’Inverno

Bilocale

da
€900/sett.

Fantasia

Trilocale

da
€1.100/sett.

Mattino Alpestre

Trilocale

da
€1.150/sett.

Sole e Amore

Trilocale

da
€1.150/sett.

San Martino

Trilocale

da
€1.150/sett.

Serenata

Trilocale

da
€1.150/sett.

Nostalgia

Trilocale

da
€1.150/sett.

Canto di Primavera

Trilocale

da
€1.150/sett.

RESIDENCE CARDUCCI tra arte, poesia e tradizione culinaria

Il Residence Carducci nasce nel 2010 in una storica palazzina bolognese nel centro della città. Gli appartamenti di varie metrature con alti soffitti affrescati rendono omaggio alla poesia di Carducci e affacciano su una rigogliosa terrazza dalla quale si può godere di una rara quiete. Il residence si trova in una delle vie più caratteristiche del centro storico con i suoi portici colorati e le antiche trattorie.

Viaggi per Lavoro?

Scrivici, abbiamo una convenzione per le aziende

Siamo nel centro storico di Bologna

Il Residence Carducci si trova in Via Broccaindosso, nel cuore di San Vitale, in una delle vie più caratteristiche del centro storico di Bologna con i suoi portici colorati e con le sue antiche trattorie, viene per questo definita la via del buon cibo, oltre ad aver ospitato il celebre poeta Carducci.
A pochi passi di distanza la basilica di Santa Maria dei Servi con il suo celebre quadriportico.
Lungo la adiacente Strada Maggiore due interessanti musei, il Museo Civico di Arte Industriale Davia Bargellini ospitato al piano terreno del prestigioso Palazzo dei Bargellini, ed il Museo Internazionale e Biblioteca della Musica.
Per gli appassionati di pittura invece nella vicina Via Fondazza si trova la casa Museo del celebre pittore Bolognese Giorgio Morandi, ed infine nella zona universitaria vi è la Pinacoteca Nazionale dove si possono ammirare i dipinti di pittori come Giotto, Raffaello e Carracci.

RESTA IN CONTATTO CON NOI

Iscriviti alla nostra newsletter

Newsletter